L’importante è iniziare

IMG_0043Quando ci si accosta alla giungla della vita sana, molto spesso veniamo inondati dal desiderio di saper tutto subito, avere il fisico di Belen, seguire la dieta sana di Gisele, i cosmetici naturalidi Carlitadolce etc… Bene, non è così semplice.

Ci vuole tempo, tanto cuore e soprattutto una pianificazione non pianificata, senza troppe pressioni e ossessioni.

Partiamo dallo sport, come fare per iniziare una vita sportiva?

Come fare per rendere l’attività fisica parte integrante della settimana? E no, dire che questa settimana sei andata ben due volte al bar a piedi e hai lavato i denti tenendo gli addominali contratti non fa di te un’atleta.

In sostanza il concetto fondamentale è trasformare la frase sono iscritto in palestra in sono un tipo sportivo, seguo una dieta ferrea in sai, io non faccio diete, seguo un stile di vita sano che mi fa stare in forma, e  utilizzo solo i prodotti miracolosi da 100 € in su in metti un po’ di miele, aloe e l’olio d’oliva e vedrai dei buoni risultati. Fidatevi è possibile.

Il problema dell’essere umano è che gli manca la pazienza di aspettare per vedere dei risultati. In sostanza più si sforza e più vorrebbe che i risultati arrivassero prima, quando invece non funziona così.

Per questo molti si rivolgono alla chirurgia estetica: un mesetto di lividi, punti, fasciature e poi sembri Renato Balestra da giovane (inquietante per carità, ma vuoi mettere la pelle liscia che aveva?!).

Un’amica ci ha detto che se fossi riuscita a trovare il modo per non avere il culone senza troppo sforzo ci avrebbe fatto sante.

Beh ecco, non si può.

Ed è proprio questo il bello, perchè se non vuoi avere il culone devi sudare, devi mangiare sano, devi spalmarti le creme giuste (ovviamente fatte in casa o bio, il petrolio e i siliconi vanno messi nelle macchine non sulla pelle). Devi imparare a riconoscere le endorfine che ti scoppiano nel corpo, lo stomaco che ti ringrazia per aver mangiato bene, la pelle più luminosa e lo stress che diminuisce sempre di più.

Bisogna rendersi conto che il 70% circa di persone che iniziano e cambiano stile di vita, dopo poco lasciano perdere. Un giorno faremo un’indagine sugli effettivi iscritti alle palestre, così per farci due risate.

Ed è tutto merito tuo (o colpa tua) in quale percentuale finirai per collocarti.

Un metodo è fregarsi, applicare dei piccoli e subdoli trucchetti nei confronti di quella culona pigra e svogliata che conosci bene, cioè te.

Noi abbiamo cominciato molte volte, a volte abbiamo mollato. Ma da un anno ormai seguiamo una vita sana, cerchiamo di mangiare bene, ci alleniamo 4/6 volte alla settimana. Non è stato subito così.

Ma oggi vi possiamo raccontare come abbiamo fatto, e potete provare anche voi.

 

Annunci

2 pensieri su “L’importante è iniziare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...