PALESTRA: QUELLO CHE CI PIACE E QUELLO CHE SEGUIAMO NOI

IMG_7223[1]

Sono fermamente convinta che l’allenamento in casa sia superefficace se fatto bene, ma se hai un abbonamento in palestra ti consigliamo cosa scegliere tra i mille corsi disponibili.

Ricordiamo a tutte che l’alternanza cardio e funzionale va mantenuta sempre!

Personalmente i miei corsi preferiti sono

PILATES: se l’insegnante è brava è l’allenamento migliore che tu possa scegliere, ti tonifica in sicurezza e migliora le tue prestazioni di equilibrio e coordinazione

JUMP: basta un trampolino e sudore e calorie consumate si sprecano 😀 in più ti diverti come una matta

SUSPENSION TRAINING: (sarebbe l’allenamento in sospensione coi cavi) mi piace perché fa lavorare benissimo l’addome e farlo in palestra è la cosa migliore perché sei sotto controllo dell’insegnante

ZUMBA: qua il discorso è un po’ ampio, zumba può essere un allenamento grandioso o una lezione di balli di gruppo. Se esci dalla lezione fresca e asciutta lascia perdere!

FUNCTIONAL TRAINING: allenamento funzionale che utilizza il pesocorporeo e pochi attrezzi e che articola la lezione in circuiti, molto efficace sia per donne che per uomini

SALA PESI: in sala vi consiglio di provare a fare flessioni e trazioni e di evitare come la peste i macchinari da body building. Usare il bilanciere e i manubri è sicuramente un’ottima cosa, ma i macchinari a movimento chiuso limitano il movimento e non sono utili a modellare il fisico femminile. Fatevi insegnare a fare bene stacchi e squat con carico.

Altre lezioni che ritengo essere utilissime sono:

STEP COREOGRAFICO: se sei coordinata, io personalmente mi stanco di seguire l’insegnante e mollo, ma è un ottimo cardio

AEROBOXE: ottimo cardio anche qui, se avessi più tempo seguirei anche questo

La novità dell’anno è

LA FLUIBALL: una balla riempita con del liquido che si usa con un allenamento funzionale (mi piacerebbe provare). Dovrebbe servire come sbilanciatore.

 

 

Annunci

3 pensieri su “PALESTRA: QUELLO CHE CI PIACE E QUELLO CHE SEGUIAMO NOI

  1. clarissa

    Ciao!
    Per quanto riguarda le affermazioni circa la sala pesi non sono d`accordo….
    È vero che gli esercizi che ti garantiscono I migliori risultati richiedono l`utilizzo di manubri e bilancieri (meglio uno squat piuttosto che la gluteus machine per avere gambe sode, meglio le distensioni in panca piana piuttosto che la chest press ecc ecc ), ma dire che I macchinari sono da evitare come la peste e che non modellano il fisico femminile,è una fesseria!!
    I macchinari sono utili per lavorare alcune zone che sono “dimenticate” dagli esercizi basilari, sono utili per stancare ulteriormente il muscolp e dargli un bel colpo di grazia. Qualche serie di un esercizio complementare alle macchine prima di un esercizio basilare farà affluire Il sangue nella zona e preparerà I muscoli allo sfozo successivo….
    Squat e stacchi sono ottimi, ma non bastano solo quelli per modellare il fisico!

    Non me ne vogliano le amanti della zumba….ma zumba non può essere considerata un allenamento vero e proprio, ma piuttosto un modoper divertirsi in compagnia!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...