I GRASSI DELLO YOGURT PER ESSERE MAGRI

1089612201289438090_177829723Non credevo fosse necessario riaffrontare l’argomento light- 0 grassi, ma a quanto pare il concetto non è proprio chiarissimo quindi cerchiamo di mettere dei puntini sulle i dell’argomento yogurt.

Partiamo dal principio assoluto che tutti, e cioè TUTTI, i prodotti con la dicitura LIGHT o 0 grassi sono delle sòle, (sòla a roma significa truffa, quindi i prodotti light mie care sono delle truffe #sapevatelo). Questo assunto vale SEMPRE. Cioè non ci sono eccezioni.

Analizziamo il tema yogurt.

Lo yogurt è un prodotto ipocalorico, cioè a basso contenuto di calorie. Circa 66 calorie per vasetto. Naturalmente bilanciato apporta circa 3,9 gr di proteine, 3,9 grammi di grassi e 4,1 grammi di carboidrati. Stiamo parlando quindi di quantità di grassi assolutamente esigue a livello calorico e di un buon apporto proteico.

Dove sta la truffa? Il grasso nello yogurt è poco, quindi passare da poco a pochissimo o 0, francamente ha un senso abbastanza limitato per il consumatore a livello di assunzione  di grassi. Invece ha un importante valore aggiunto per il produttore, che con quel grasso che ha levato può realizzare altri prodotti caseari. Quindi praticamente tu sei contenta di leggere 0 grassi e il produttore è doppiamente contento perché ci fa altre cose (tipo formaggini, burri eccetera).

L’altra truffa sta nel fatto che i grassi dello yogurt ti servono. Servono per assorbire le vitamine liposolubili contenute nello yogurt stesso, ma soprattutto sono quei grassi sono buoni! Cioè ci sono grassi polinsaturi e monoinsaturi che vanno al secchio se ti prendi lo yogurt magro!!!

Mi hanno fatto notare che se prendiamo lo yogurt magro e ci aggiungiamo per dire frutta secca abbiamo comunque dei grassi per assimilare le vitamine. In teoria sì, in pratica non tutto funziona ad addizioni e sottrazioni e a questo punto non vedo assolutamente il motivo di prendere lo yogurt magro, visto che i grassi dello yogurt sono comunque validissimi e in quantità irrisoria.

Un altro punto da tenere in considerazione è, che lo yogurt magro perde in cremosità e quindi moltissime case decidono di renderlo più “buono” nel senso di appetibile, aggiungendo vagonate di zucchero. Vagonate, non sto scherzando: siccome non zuccherano a cucchiaini ma con glucosio liquido è un attimo che in un vasetto ci siano 7 cucchiai da cucina di zucchero (che normalmente non mangeresti mai).

Quindi quale yogurt scegliere?

Yogurt intero (bianco naturale) senza zucchero (quello acidognolo).

Va bene lo yogurt greco intero o 2% di grassi se siete ancora terrorizzate.

Non comprare assolutamente:

creme di latte, creme di yogurt, yogurt alla frutta (contengono un sacco di zucchero, i lactobacilli sono tutti belli che morti e la frutta l’hanno vista in fotografia).

Non mi piace lo yogurt intero:

-puoi zuccherarlo tu. Puoi anche aggiungerci frutta. Anche mettendo 3 cucchiaini di zucchero o miele non arriverai mai ai livelli di zucchero che mette l’industria alimentare.

Se vuoi sapere di più su perché lo yogurt fa bene e quanto zucchero ci sta in quello industriale guarda questo meraviglioso video di Stefano Vendrame che ormai dovresti conoscere benissimo e se non lo conosci #conoscilo perché è bravissimo.

spero di avervi risolto un po’ di dubbi, fatemi sapere cosa ne pensate!

 

 

 

 

 

Annunci

15 pensieri su “I GRASSI DELLO YOGURT PER ESSERE MAGRI

  1. Valery

    Sempre meglio intero, anche il latte. L’unica cosa è che spesso conviene il greco 0 con l’aggiunta di frutta secca e fresca perché dà un impatto visivo e sapore diverso, oltre ad avere l’impressione di aver mangiato qualcosa di più sostanzioso.
    Personalmente io faccio lo yogurt bianco intero in casa e ne consumerei a secchi così com’è xD buonissimo

    Mi piace

    Rispondi
  2. Giuseppina

    Vorrei far notare che lo stesso discorso vale per i grassi del latte. Le vitamine “liposolubili” e cioè le vitamine A, D e K, sono proprio disperse nel grasso del latte. La qualità di un latte è strettamente legata al suo contenuto di grasso. Chi compra un latte già solo parzialmente scremato, sopratutto per i bambini, li priva di una già piccola seppur equilibrata, miscela di vitamine perfettamente bilanciata e di pregio. E il produttore rivende il grasso a caro prezzo, sotto forma di burro, con un discreto ritorno economico.

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  3. Pingback: I GRASSI DELLO YOGURT PER ESSERE MAGRI – Sport e salute.live

  4. Federica

    Ciao, io non amo lo yogurt e non lo mangio per ora, ho iniziato da qualche settimana un percorso personale (facendo la sfida del fisico nuovo per Natale ed evitando di mangiare fuori orario). Ho capito dell’articolo che caso in cui si mangi yogurt è il caso di comprare quello magro, ma a me che non piace è opportuno che inizi a farmelo piacere o è un articolo che riguarda chi già ne fa uso? Grazie mille per questo sito

    Mi piace

    Rispondi
      1. Chiara

        Per il resto credo di fare una alimentazione sana mi trovo con le cose scritte nei vari post…mi sono messa al passo…grazie per la risposta:)

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...