FAQ ALIMENTAZIONE

96792FAQ ALIMENTAZIONE- ARTICOLO CON INFO BASE

Per dimagrire devo mangiare meno del mio metabolismo basale?

Assolutamente no. Il metabolismo basale è il limite minimo di calorie che vanno assunte durante la giornata solo per vivere e far funzionare gli organi interni, se mangi meno o pari al tuo metabolismo basale il tuo organismo tende ad immagazzinare tutto il cibo che ingerisci spaventato che potresti morire di fame. Risultato? Ogni volta che sgarri ingrassi. Una persona normalmente dovrebbe mangiare dalle 800 alle 1000 calorie oltre il metabolismo basale, se è a dieta deve mangiare circa 500-600 calorie oltre al metabolismo basale. (quindi esempio  metabolismo basale 1400 calorie + 500 calorie 1900 calorie al giorno a dieta)

Ho mangiato 1200 calorie fino a ieri se aumento a 1900 di botto ingrasso?

Sì, l’aumento deve essere graduale e seguito da un periodo di stabilizzazione di circa un mese superando le calorie che dovresti mangiare normalmente. Vuoi arrivare a 1900 calorie? Aumenta gradualmente le calorie di cibo sano ingerite (circa 150 a settimana) arrivando a 2100 calorie. Rimani a 2100 per circa un mese e poi togli 200 calorie. Vedrai subito gli effetti di un metabolismo sano.

Cosa significa mangiare sano, mangiare pulito?

Significa mangiare con la testa e cioè pensare a quello che si mangia. Senza ansia, semplicemente con attenzione, scegliendo di volta in volta i piatti sani che vanno a comporre la tua giornata. Preferiamo alimenti con indice glicemico basso come carne e verdure, evitando i carboidrati semplici come lo zucchero e il pane raffinato. Scegliamo prodotti davvero integrali guardando gli ingredienti  (pasta e pane davvero integrale senza additivi di farina 00). Preferiamo alimenti di origine biologica, soprattutto per quanto riguarda le carni e le verdure che altrimenti possono contenere ormoni nel primo caso e pesticidi nel secondo. Evitiamo creme, burri, dolci, pasticcini, brioche, latte intero. Evitiamo tutti i prodotti con la scritta light. I formaggi non sono fonte di proteine ma di grassi (le proteine sono un elemento secondario). Non evitiamo di mangiare i grassi che sono fondamentali ella dieta, ma scegliamo i GRASSI BUONI: frutta secca, olio evo, avocado. Mangiamo TANTA frutta di stagione e beviamo TANTA ACQUA. Condiamo con olio a crudo, evitiamo il soffritto e facciamo amicizia con le spezie. Non eliminiamo del tutto nessun alimento, moderiamo le quantità.

Mangiare sano significa mangiare noioso?

Assolutamente no. È anzi mangiare vario. Basta guardare i programmi di cucina ed ispirarsi. La maggior parte delle ricette proposte soprattutto per i secondi sono piatti sani e veloci, ma anche originali. Pesce spada alla siciliana, pollo curry e miele, torta rustica di cipolle sono tutti alimenti che dalla tv sono entrati sulla mia tavola.

Qual è il pasto più importante della giornata?

La colazione. Non saltare mai la colazione, ti serve per dare energia alla tua giornata e aiuta ad equilibrare i tempi della fame. Cerca di mangiare almeno 5 pasti al giorno (3 principali e 2 spuntini). Non arrivare mai a tavola col buco allo stomaco, se vai a cena fuori ordina con la testa e non con gli occhi.

Quali sono i benefici della sana alimentazione?

L’aspetto fisico è influenzato per il 70% dall’alimentazione e per il 30% da altri fattori (di cui 20% attività fisica). L’alimentazione ha quindi un valore fondamentale per avere un aspetto appunto sano. Migliora la qualità dei capelli, la pelle, smettono di comparire brufoli, se bevi adeguatamente scompare la cellulite. Il corpo si equilibra e consuma i grassi in eccesso, la tua figura si armonizza e quando sgarri non ingrassi. Inoltre mangiare sano aiuta a prevenire molte malattie soprattutto dell’apparato cardiocircolatorio.

Annunci

10 pensieri su “FAQ ALIMENTAZIONE

    1. michiamomarysia Autore articolo

      I prodotti light per ottenere lo stesso risultato a livello di sapore togliendo i grassi utilizzano dolcificanti,molto zucchero, edulcoranti,schifezze chimiche e risultano sempre molto peggiori qualitativamente.

      Mi piace

      Rispondi
    1. michiamomarysia Autore articolo

      come stavi a macronutrienti? per aumentare carboidrati: cereali integrali e frutta. Per aumentare proteine legumi e carne/pesce. Per aumentare grassi olio e frutta secca (anche spalmabile tipo burro di mandorle)

      Mi piace

      Rispondi
      1. Poison10

        Ma integro qste cose mangiando sempre 5 volte giusto? Quindi x esempio a colazione aumento integrando i cereali integrali oppure a cena mangio più grammi di carne o pesce… in questo senso?

        Mi piace

      2. Poison10

        Poi volevo capire un’altra.cosa: dopo aver aumentato di 150 kcal a settimana fino ad arrivare a 2100kcal ( faccio l esempio che è nell’articolo), si devono mantenere quelle 2100 x un mese..ma si intendono giornaliere in qsto caso giusto? Scusate i dubbi stupidi

        Mi piace

  1. Poison10

    Poi volevo capire un’altra.cosa: dopo aver aumentato di 150 kcal a settimana fino ad arrivare a 2100kcal ( faccio l esempio che è nell’articolo), si devono mantenere quelle 2100 x un mese..ma si intendono giornaliere in qsto caso giusto? Scusate i dubbi stupidi…

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...