Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 20

20170102_0824281

Restino da fare con la panza all’aria. L’unica cosa che ci tengo sempre a dirvi è cercate di non fare rest tutti attaccati. Le nostre sfide diciamo che ve le gestite un po’ come vi aggrada, però è importante non esagerare con i giorni di fermo. In primis perché due giorni di stop (a meno che non stiate preparando maratone e simili) possono farvi impigrire/indebolire, secondo poi perché se fate un programma corto e iniziate a fare un allenamento sì e due no, il programma smette di avere senso. Questo vale per chi è ancora scontento del proprio corpo.

Però ci tengo a precisare che certe considerazioni non valgono per tutte, alcune di voi, specie quelle che si tormentano con diete strane, digiuni punitivi, allenamenti tremendi, ogni tanto hanno veramente bisogno di rallentare e dormire.

Alcuni di noi hanno bisogno di più del sonno e del riposo anche perché fanno molte cose in più. Stavo guardando i miei operai che la mattina si svegliano e hanno vestiti e cibo preparato dalle mogli, io invece tra la sveglia all’alba e l’arrivo a lavoro ho dovuto fare un centinaio di cose per casa, stasera idem (tipo cucinare, stendere panni, lavare piatti) e in più vorrei allenarmi e studiare un pochino. Questo per dirvi che se dopodomani sarò già bella che morta, non mi sentirò in colpa e andrò a dormire presto senza essermi allenata. Non oso pensare cosa debbano fare le mamme lavoratrici…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...