Archivi tag: sistersinaction

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 21

20160811_141300

La scorsa settimana un po’ troppi rest vi ho messo e qua ci stiamo avvicinando alla fine, quindi è arrivato il momento di spingere. Tanto ieri vi siete riposati e oggi potete sudare benissimo.

Avanzati (ci sono i pistol squat e tanti burpees, non fate le spavalde)

BEGINNERS, buon divertimento

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 20

20170102_0824281

Restino da fare con la panza all’aria. L’unica cosa che ci tengo sempre a dirvi è cercate di non fare rest tutti attaccati. Le nostre sfide diciamo che ve le gestite un po’ come vi aggrada, però è importante non esagerare con i giorni di fermo. In primis perché due giorni di stop (a meno che non stiate preparando maratone e simili) possono farvi impigrire/indebolire, secondo poi perché se fate un programma corto e iniziate a fare un allenamento sì e due no, il programma smette di avere senso. Questo vale per chi è ancora scontento del proprio corpo.

Però ci tengo a precisare che certe considerazioni non valgono per tutte, alcune di voi, specie quelle che si tormentano con diete strane, digiuni punitivi, allenamenti tremendi, ogni tanto hanno veramente bisogno di rallentare e dormire.

Alcuni di noi hanno bisogno di più del sonno e del riposo anche perché fanno molte cose in più. Stavo guardando i miei operai che la mattina si svegliano e hanno vestiti e cibo preparato dalle mogli, io invece tra la sveglia all’alba e l’arrivo a lavoro ho dovuto fare un centinaio di cose per casa, stasera idem (tipo cucinare, stendere panni, lavare piatti) e in più vorrei allenarmi e studiare un pochino. Questo per dirvi che se dopodomani sarò già bella che morta, non mi sentirò in colpa e andrò a dormire presto senza essermi allenata. Non oso pensare cosa debbano fare le mamme lavoratrici…

 

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 17

sampace587462f3154eb

Oggi come promesso, rest attivo. Quindi stretching, voi vi chiederete ma perché ne metto così tanto…perché i programmi corti (o meglio nel breve periodo) è molto facile gonfiarsi e avere un aspetto muscolare bruttino. Continua a leggere

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 11

20170106_104514

Oggi vi metto il rest attivo.  Perché avete fatto due giorni di seguito funzionale e domani vi voglio sorprendere con qualcosa di strong.

Per quanto riguarda il rest, oramai sapete tutti che bisogna starefermi almeno una volta a settimana e finiti i programmi almeno 4 giorni  (una settimana se è un programma che dura un paio di mesi o più) di totale relax con passeggiate e giusto un po’ di stretching.

Quando vi rendete conto che non riuscite a stare fermi neanche una settimana senza aver paura di ingrassare, vuol dire che: a) dovete imparare ad allenarvi senza considerarlo come un dovere per consumare i pasti che vi sono sembrati eccessivi b) dovete capire che i muscoli si formano quando vi riposate e non quando state tutto il tempo a sollecitarli.

Per oggi lo stretching e il solito di Jessica, e importante farlo!

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 8

20160906_0814261

Ho bisogno di coffeina in questo grigio inizio anno. Di solito mi limito a due caffè al giorno e cerco sempre di non mandarli giù a stomaco vuoto, bevendo almeno dell’acqua. Che l’acidità di stomaco sta sempre dietro l’angolo.

Oggi vi faccio rifare del cardio. Voi sapete che in generale ci sono due tipi di categorie di allenamento, l’allenamento dinamico e l’allenamento statico. Mentre noi donne che siamo sempre alla ricerca della Kate Moss che è in noi, di solito pensiamo sempre che c’è un allenamento che fa consumare e uno che non fa consumare. Purtroppo il corpo umano è talmente complesso che se mangi male e ti ammazzi di cardio, avrai comunque un brutto fisico e arrivati a un certo punto smetterai anche di dimagrire. Mentre se fai solo massimali (alzi pesi molto elevati, poche ripetizioni, tanto rest) e poi ti mangi 5 kebab, non ti cresceranno i muscoli. O meglio cresceranno pure, ma saranno gonfi e brutti e tu avrai la panza. Perchè la soluzione è sempre e solo una: mangiare sano e allenarsi il giusto, solo così si hanno dei risultati. Non c’è scampo, è inutile sperare che quelle cose sbagliate che fate vi facciano diventare quello che volete, perché siete le prime a boicottarvi. Tutti gli allenamenti combinati a una sana alimentazione equilibrata danno risultati sia in termini di tonicità che di forma. Se mangiate male, no. Magari vi faranno non ingrassare quei ulteriori 5 chili l’anno, ma di certo non avrete il fisico desiderato.

Per los principiantos

Per chi si allena assai, prego, provate Tracy ❤ (risata malefica di sottofondo)

 

 

SFIDA UN CORPO NUOVO DOPO NATALE #GIORNO 4

img_20160213_234827

😉 Hihihi…Oggi vi beccate una risata malefica…capirete dopo

Volevo dirvi che per smetterla di ingozzarvi dopo un periodo di sgarri esiste un metodo segreto che si chiama “smettetela di ingozzarvi”, non so se lo abbiate mai sentito nominare ma è piuttosto di recente scoperta. Funziona così, quando hai finito le riserve di zozzerie di casa tua e dei parenti, non ricompri niente e minacci chiunque lo voglia fare con tattiche che a noi donne sono ben conosciute, tipo “mamma, mi ha detto la tizia X (e dite un nome di una che vostra madre non tollera) che sei ingrassata troppo con ste feste”. Metodo feroce, ma efficace. Dopo di che vi fate 2 giorni di fila con 4 pasti composti da colazione con fette biscottate, tè e un velo di marmellata, spuntino solo frutta e yogurt e a pranzo e cena minestrone o vellutate. Se dopo due giorni di minestrone (senza soffritti e dadi di mezzo) siete ancora vive, il 3 giorno mangiate carne a pranzo e a cena (oppure legumi e cereali, ma è meglio carne) con insalata o verdure cotte con olio solo a crudo (non ce devono passa in padella, m’avete rotto co sta storia che soffriggete pure il cappuccino la mattina. Poi dite che ce mettete un filo d’olio e quindi non vale, se non vale non lo fare…eviti il problema alla fonte). Tanta carne almeno mezzo petto di pollo da sole. Anzi il tacchino è meglio. E poi riprendete a mangiare normale. Non fate digiuni ad cazzum eccessivi, dovete solo diminuire il senso di fame.

Comunque ecco a voi il giorno 4, il bello che poi li faccio anche io e mi penso che sono una cattivona.

Chi è alle prime armi, morirà così:

 

Le fit atlete suderanno colà

SFIDA UN CORPO NUOVO DOPO NATALE. GIORNO 2

15726888_10209385799616597_5168479986202744455_n

bene, giorno 2 e io sono in ritardo perché il wifi non mi funzionava. Quindi vi dico solo due cose al volo, oggi sarà una giornata subdola…finta pazzarella, una bella botta iniziale e poi la pace dei sensi. Continua a leggere