Archivi tag: forza di volontà

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 21

20160811_141300

La scorsa settimana un po’ troppi rest vi ho messo e qua ci stiamo avvicinando alla fine, quindi è arrivato il momento di spingere. Tanto ieri vi siete riposati e oggi potete sudare benissimo. Continua a leggere

Annunci

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 17

sampace587462f3154eb

Oggi come promesso, rest attivo. Quindi stretching, voi vi chiederete ma perché ne metto così tanto…perché i programmi corti (o meglio nel breve periodo) è molto facile gonfiarsi e avere un aspetto muscolare bruttino. Continua a leggere

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 16

cropped-fotor040814573.png

Oggi vi regalo un po’ di Ewa. Voi lo sapete che lei difficilmente fa cardio puri, o fa allenamenti a circuito o a intervalli etc…non abbiate paura che domani (già ve lo dico così sapete che oggi dovete dare il massimo nonostante stanchezza e doms) vi metto un rest attivo bello ❤ Continua a leggere

Sfida un corpo nuovo dopo Natale #giorno 13

20170108_102539

Oggi vi parlo delle patate, perché molto spesso vengono messe da parte perché carboidrato calorico. A parte che non sono così tanto caloriche come sembra, secondo poi saziano che è una meraviglia. La cosa più importante sono i loro valori nutrizionali. Continua a leggere

SFIDA UN CORPO NUOVO DOPO NATALE #GIORNO 4

img_20160213_234827

😉 Hihihi…Oggi vi beccate una risata malefica…capirete dopo Continua a leggere

SFIDA UN CORPO NUOVO DOPO NATALE. GIORNO 2

15726888_10209385799616597_5168479986202744455_n

bene, giorno 2 e io sono in ritardo perché il wifi non mi funzionava. Quindi vi dico solo due cose al volo, oggi sarà una giornata subdola…finta pazzarella, una bella botta iniziale e poi la pace dei sensi. Continua a leggere

Mangiare equilibrato: quando la dieta si misura 7/7 non 24/24

7c5a7440-aece-4348-8450-256ffea1b39c

Smoothie con mango, latte di mandorle e latte zymil

Vi abbiamo sempre detto che per mangiare sano bisogna mangiare in modo equilibrato. Suddividere i macronutrienti in proporzioni precise e cercare di farlo ad ogni pasto. Se questo non fosse possibile, cercare di riequilibrare i macro tra i pasti (carboidrati a pranzo, più proteine a cena). Inoltre è importante controllare di assimilare tutti i micronutrienti (vitamine e sali minerali ad esempio), e per farlo è necessario fare determinati abbinamenti o conoscere l’assimilabilità di questi (le proteine animali sono più assimilabili, per assimilare quelle dei legumi è necessario completare la catena amminoacidica con dei cereali)

Bene, ora passiamo al livello successivo.  Continua a leggere